lunedì 2 ottobre 2017

Se la Chiesa e il Papa si trasferissero in uno scantinato al Tuscolano

“E poi è proprio detto che la Chiesa debba coincidere col Vaticano? Se – facendo una donazione della grande scenografia (folcloristica) dell’attuale sede vaticana allo Stato italiano, e regalando il ciarpame (folcloristico) di stole e gabbane, di flabelli e sedie gestatorie agli operai di Cinecittà – il Papa andasse a sistemarsi in clergyman, coi suoi collaboratori, in qualche scantinato di Tormarancio o del Tuscolano, non lontano dalle catacombe di Santa Priscilla – la Chiesa cesserebbe forse di essere Chiesa?”.


Pier Paolo Pasolini, 1974


Nessun commento:

Posta un commento