giovedì 25 gennaio 2018

Gli ideologi della paura hanno un nemico Oltretevere. Il Papa odiato dai sovranisti

C’è una grande battaglia culturale, spirituale politica, che papa Francesco sta conducendo ormai da tempo: è lo scontro non-violento quanto decisivo nella sostanza, contro l’ideologia della paura. Il punto di caduta principale – ma non l’unico – di questa contesa si gioca intorno alla questione delle migrazioni. 

Chiesa e politica: c'è vita oltre le ong, come è nata l'intesa fra Minniti e il Vaticano

Dimenticare le ong e abbracciare Minniti: la svolta ‘realista’ della Cei sulla questione migranti iniziata nell’agosto scorso, si è completata a ridosso di Natale quando il presidente dei vescovi italiani, il cardinale Gualtiero Bassetti e il ministro dell’Interno Marco Minniti, sono andati insieme ad accogliere all’aeroporto di Pratica di Mare, vicino Roma, 162 profughi provenienti dalla Libia. 

Elezioni: la Cei non fa più la cinghia di trasmissione del centrodestra

La prolusione del cardinale Gualtiero Bassetti al Consiglio episcopale permanente, arriva a un mese e mezzo dal voto e chiarisce alcuni punti chiave del rapporto fra Chiesa e politica, Chiesa e società italiana, in un frangente particolarmente delicato per l’Italia.

martedì 9 gennaio 2018

La finanza vaticana può attendere. Molti posti chiave rimangono scoperti

 La riforma degli strategici e decisivi dicasteri e organismi finanziari vaticani, è entrata da qualche tempo in una fase di stallo. Passi avanti sì, e molti, ne sono stati fatti, le cose sono di certo cambiate in meglio nel corso del pontificato di Francesco...